© 2018 by QUARTET FOLK - GRUPPO DI MUSICA POPOLARE SICILIANA - quartetfolk@gmail.com

Paroliere e frontman del gruppo, con la sua simpatia travolge e coinvolge chi gli sta intorno.

A lui sono affidate le chitarre: Battente, Classica ed Acustica.

Chitarra, Fiati e Voce

ANTONIO CANNELLA

La voce squillante e la sua vivacità si fondono insieme dando al gruppo grande estro artistico. Nella sua zampogna e nel suo mandolino vivono le tradizioni della musica siciliana.

Mandolino, Fiati e Voce

DARIO MANTESE

A lui sono affidate le melodie del bianco e del nero attraverso il suono della fisarmonica che inizia a suonare fin da bambino.

Fisarmonica e Voce

FRANCESCO CARNABUCI

E' appassionato da sempre alla musica popolare: il ritmo del gruppo passa dalla sue mani che con tamburi e percussioni scandiscono il tempo di ogni brano

Percussioni e Voce

GERLANDO BARBADORO

Quartet Folk

Gruppo di Musica Popolare Siciliana

 

Presentazione

Il gruppo musicale agrigentino “Quartet Folk”  nasce nel luglio del 2014 per iniziativa di quattro giovani musicisti che, con iniziative mirate a promuovere ovunque nel territorio nazionale e non solo,  ripropongono alle nuove e vecchie generazioni i cunti e i canti della tradizione folclorica siciliana, ribadendone la poesia dialettale con  nuove colorature interpretative grazie a piccole varianti strumentali.

Una delle caratteristiche primarie del canto popolare, si sa,  è di essere “patrimonio” tramandato oralmente e che in molti casi poco c’è di  documentato e scritto.

I Quartet Folk hanno ampiamente ricercato, elaborato laddove è stato possibile elaborare, ma soprattutto colto e la musica e il canto popolare della loro terra, la Sicilia, facendosi fautori nel proporre il canto popolare quale espressione spontanea di un popolo i cui sentimenti e le aspirazioni  si riflettono in vari fattori antropologici, da quello ambientale a quello indissolubilmente legato alla tradizione. 

Da qui lo scambio interculturale tra la loro città,  Agrigento, e gli studenti della Harding University, un’università americana con sede italiana a Firenze che, felice e soddisfatta dell’esperienza vissuta dai propri studenti, ripeterà lo stesso evento con cadenza quadrimestrale.

Nel Dicembre dello stesso anno, il 2014, all’interno di un importante evento fieristico “Artigianato in fiera” che annualmente si svolge nella cittadina di RHO (Milano) , vengono premiati come migliore orchestra partecipante alla manifestazione.

Da allora I Quartet Folk diventano una presenza fissa, fino all’edizione 2016, del padiglione “Sicilia” del suddetto evento, riscuotendo grande successo tra i cittadini milanesi ed emigrati siciliani: difatti, la locandina ufficiale del medesimo evento, stagione 2016, li ritrae in foto.

Nel febbraio 2015 partecipano alla 70* Sagra del Mandorlo in Fiore di Agrigento, prendendo parte agli spettacoli serali organizzati presso il “Teatro Pirandello”, come gruppo-spalla del presentatore/comico Charlie Gnocchi.

Nel settembre 2015, dopo un’estate ricca di eventi pubblici e privati, partecipano allo “Sherbeth” il Festival Internazionale del Gelato Artigianale , svoltosi a Palermo dal 17 al 20 settembre 2015. Saranno protagonisti anche dell’edizione 2016 della stessa manifestazione.

Il 27 Febbraio 2017 sul gruppo si accendono i riflettori della ribalta nazionale: sono ospiti di una puntata del programma “Quinta Colonna”  condotta da Paolo Del Debbio ed in onda sul canale Mediaset Rete 4, rappresentando il lato “buono” di una Sicilia sempre più discussa e bistrattata.

La loro esibizione viene enormemente apprezzata dai presenti in studio e non solo, tanto che la giornalista dell’Unità Claudia Fusani definirà nel corso della trasmissione questi quattro ragazzi delle vere “Eccellenze Italiane!”

Nell’estate 2017 portano in giro lo spettacolo “ScialoTour” che li vede presenti in molti comuni siciliani come: Agrigento, San Giovanni Gemini, Aragona, Cattolica Eraclea, Cammarata, San Biagio Platani, Mussomeli.

Tra la fine di maggio e la prima decade di giugno dello stesso anno i Quartet Folk sono protagonisti dell’evento “ExtraFestival Strada degli Scrittori” che li vede esibirsi nei Comuni di Agrigento, Racalmuto e Caltanissetta.

Nel Novembre 2017 sono ospiti del IV Congresso regionale “Il Mantello”, dove allietano i presenti presso il Teatro “Luigi Pirandello” di Agrigento.

Dall’ottobre del 2017 i Quartet Folk sono impegnati nella realizzazione del loro primo lavoro discografico dal titolo “Gira, Vota e Firria” che verrà presentato ufficialmente il 30 maggio 2018 presso il Teatro della Posta Vecchia di Agrigento.

I Quartet Folk sono: Antonio Cannella, Dario Mantese, Francesco Carnabuci e Gerlando Barbadoro, quattro giovani amici di età compresa tra i 26 ed i 29 anni che, nonostante la giovane età, godono già di importanti esperienze.

Cresciuti nei gruppi folk agrigentini, alcuni di loro vantano significative esperienze avendo avuto l’opportunità di collaborare con gruppi ed artisti simbolo della musica siciliana, come “I Dioscuri” e “Ventunovu” .